I consigli di Silvana “Come arredare una cucina”

Oggi ci occuperemo di trovare delle idee carine e interessanti che c’insegneranno come arredare una cucina. Sappiamo bene che si tratta forse dell’angolo più importante della casa per una donna, anzi ne è proprio il suo regno, dove si esprime la sua creatività dando sfogo al suo estro in tante pietanze succulente e prelibate. E’ anche però il luogo della casa, dove si riunisce solitamente tutta la famiglia, ove scambiare quattro chiacchiere in armonia e ovviamente per consumare i pasti della giornata, sia che ci si ritrovi con i nostri familiari, sia che vi siano ospiti da ricevere, magari a pranzo o a cena (ricordiamoci che a volte una cucina è parte integrante di un soggiorno). Proprio per tutti questi motivi, è necessario darle un aspetto sempre fresco, moderno e piacevole, con un arredo adatto all’occasione, vediamo quali potrebbero essere le possibili soluzioni.

LO STILE CLASSICO PER NON SBAGLIARE

Ci concentreremo su uno stile più classico, a questo scopo adopereremo dei colori con tonalità decisamente più calde. Inizieremo dal pavimento, che sarà necessariamente ricostruito con mattonelle di colore chiaro, magari fabbricate in ceramica e di forma grande e squadrata, possibilmente in modo da farle risaltare rispetto al resto dei mobili della stanza. Parlando sempre dell’aspetto cromatico, ci dedicheremo alle pareti, sempre con l’obiettivo di dare maggiore luminosità alla cucina. E’ per questo motivo che anche qui andremo a scegliere dei colori chiari o ridipingerle direttamente con una tintura bianca, sulla quale andremo in un secondo momento a inserire delle mattonelle di piccole dimensioni (meglio se quadrate), avremo quindi cura di sceglierle in tinta tenue, con tonalità che andranno gradualmente a scalare, ottenendo di certo un effetto gradevole con una difficoltà minima. In seguito ci occuperemo dei mobili da scegliere e della loro collocazione, nel caso in cui avessimo scelto uno stile più classico (come in questo caso), saranno le linee sinuose e gli angoli smussati che dovranno prevalere sull’insieme, questo dovrebbe valere anche per il tavolo centrale e le sedie abbinate, in tal modo tutto sarà in armonia agli occhi del visitatore.

LA CUCINA A ISOLA

cucina-isolaQuesta è solo una delle idee possibili su come arredare una cucina, ve ne sono molte altre con tanti piccoli accorgimenti interessanti da adottare. Ad esempio oggi stanno andando molto di moda le cucine con il piano di cottura a isola, con un piano di lavoro distaccato dal resto della stanza (posto al suo centro), questa soluzione si rivela particolarmente adatta per migliorare la mobilità intorno alla cucina. Per questo tipo di scelta utilizzeremo materiali quali il metallo e il legno, mentre le forme saranno essenziali e squadrate. La cucina in materiali rigidi è ancora oggi molto apprezzata dalle più tradizionaliste, soprattutto quelle costruite in marmo e granito, che andranno adattati agli elettrodomestici di cui avremo intenzione di dotare la nostra cucina.

ORGANIZZAZIONE DELLO SPAZIO

Un problema che spesso si presenta nell’arredo della cucina è l’utilizzo intelligente dello spazio, questo è particolarmente vero nel caso in cui si avesse a che fare con un ambiente di dimensioni ridotte, ma ciò non vuol dire che si debba rivelare un’impresa particolarmente difficile. Spesso sarà sufficiente adottare degli scaffali a muro, cavi e capienti al loro interno, dove disporre tutti gli utensili necessari alla preparazione dei cibi. Soluzioni quali aste di ferro nei cola piatti si riveleranno di sicuro dei preziosi accorgimenti per risparmiare spazio e dare alla cucina un aspetto più ampio, anche dove lo spazio è davvero esiguo. Un’idea particolarmente innovativa consiste nella fusione tra cucina e soggiorno (come avevamo già accennato in precedenza), vedremo quindi spuntare arredi da salotto anche in cucina, ad esempio dei quadri dalle tinte